Home / Tatuaggi animali / Tatuarsi gli animali, scopri i più gettonati e come realizzare il tattoo

Tatuarsi gli animali, scopri i più gettonati e come realizzare il tattoo

Tatuaggio Tattoo Animali Significato

I tatuaggi raffigurano ormai davvero di tutto, compresi gli animali.

Oggi cerchiamo di capire quali siano le motivazioni fondamentali che portano un soggetto a tatuare sul proprio corpo un animale, ma anche il significato che questo tatuaggio può avere.

Proseguiremo analizzando alcuni tipi di tatuaggi possibili e la loro eventuale collocazione.

Il significato dei tatuaggi con animali

Iniziamo chiarendo che è possibile tatuare un animale per l’affetto che ci lega allo stesso o per quello che esso in generale rappresenta per noi.

Se nel primo caso è intuibile come a determinare la scelta sia l’amore per l’animale, nel secondo caso occorre valutare i significati connessi all’animale stesso.

Visto che in natura ci sono moltissimi tipi di animali, abbiamo pensato di presentarli dividendoli in base a quello che è il loro habitat naturale.

Abbiamo quindi animali di aria, di terra, di acqua.

In generale i primi sono quelli che volano e rimandano dunque ad un concetto di libertà e di leggerezza.

Sentimenti simili sono legati agli animali di acqua, che nuotano liberi nel mare o nei fiumi e che lasciano trapelare anche un profondo amore per il mare e per il mondo acquatico in generale.

Entrando più nel dettaglio tra i volatili possiamo citare il falco, attento e veloce, l’aquila abile predatrice simbolo di leadership, il gufo saggio e amante della notte.

Tatuaggio animali volatili

Tra gli animali d’acqua invece possiamo citare il delfino, che rappresenta valori quali fedeltà e amicizia, la tartaruga che indica la prudenza, la rana che denota la capacità di adattarci ai cambiamenti della vita.

Tatuaggio Tattoo Animali acqua

Senza dubbio più complesso risulta essere il mondo degli animali che vivono sulla terra.

Andiamo dalla tenerezza dei pulcini, alla simpatia degli elefanti, passando per la fierezza dei felini e così via.

Il significato è del resto anche molto influenzato da quelli che sono i risvolti culturali connessi all’animale stesso.

Tatuaggio Tattoo Animali Felini

Giusto per fare qualche esempio, citiamo il lupo, animale che rappresenta per antonomasia la lealtà, la cooperazione, l’audacia.

Il puma è invece simbolo di velocità e di coraggio, mentre l’orso rappresenta la saggezza e l’introspezione.

Come tatuare gli animali?

Oltre al soggetto, è bene capire quali siano in generale gli accorgimenti tecnici da tenere in considerazione.

La prima cosa da valutare è lo spazio che si vuole dedicare al tatuaggio stesso.

Gli animali possono essere infatti rappresentati attraverso dei simboli (le zampe o le orme dei gattini per intenderci), in formato mini (e quindi per forza di cosa senza troppa definizione nei dettagli), o in formato maxi.

Tatuaggio Tattoo Animali simbolo micro e macro

La scelta sarà influenzata naturalmente dalla zona del corpo che si vuole decorare o comunque personalizzare.

Tra le aree di medie/ grandi dimensioni più gettonate troviamo senza dubbio la schiena e le cosce.

In queste aree è possibile rappresentare con dovizia di particolari l’animale anche per intero.

Sono però i volti, o visto il soggetto sarebbe meglio dire i musi, ad avere sempre un ruolo di primo piano e ad ottenere le maggiori attenzioni.

Se collocati a ridosso delle principali articolazioni, come gomiti o ginocchia, essi sono in grado di garantire un ottimo risultato e un effetto di mobilità mai visto.

E’ chiaramente necessario che il vostro tatuatore sia in grado di ottimizzare questo effetto e di sfruttarlo nel migliore dei modi.

Sì anche ai piccoli tatuaggi, senza dubbio carini, meno totalizzanti e adatti anche a coloro che ancora non solo al 100% tattoo-oriented.

Tatuaggio Tattoo Animali bianco nero colori

In questo caso l’animale può essere collocato praticamente ovunque, dal gomito alla caviglia, dal dorso della mano al collo, passando per la scapola.

Un altro aspetto è relativo alla tecnica utilizzata nel disegno.

Gli animali possono infatti essere disegnati in bianco e nero o a colori; in modo realistico o più fantasioso (o comunque lasciando spazio all’interpretazione del soggetto o del tatuatore, che potrebbe ad esempio rappresentare un animale quasi sotto forma di caricatura o prendendo in prestito alcuni caratteri da cartoons o simili).