Home / Come fare / Come fare la pasta di zucchero: i segreti per realizzarla in casa

Come fare la pasta di zucchero: i segreti per realizzarla in casa

Come fare la pasta di zuchero

La pasta di zucchero è sempre più in voga per la creazione di torte e dolci spettacolari, è utilizzata per creare tantissime decorazioni dalle più semplici alle più articolate.

Con la pasta di zucchero si possono creare forme e colori di ogni genere, dalle rose ai tulipani, fino alle bambole ai disegni e alle costruzioni.

Il fondente o pasta di zucchero, è venduta anche già pronta, ma molti preferiscono farla in casa, innanzitutto perché questa pasta già pronta a costi molto elevati, poi se la ci si fa in casa si può scegliere liberamente colori e sfumature su come realizzare questa pasta modellabile.

Come fare la pasta di zucchero di colore bianco

La pasta di zucchero è solitamente di colore bianco, quindi l’impasto base si presenta di questo colore, ed è sicuramente più semplice da realizzare rispetto a quella colorata.

Per preparare la pasta di zucchero servono innanzi tutto questi ingredienti:

  • glucosio 60g
  • acqua 30g
  • zucchero a velo 500g.
  • gelatina in fogli 5g.

Pasta di zucchero su una tortaMentre gli ultimi due ingredienti sono molto semplici da reperire basta andare in un qualsiasi supermercato con un piccolo reparto per i dolci, il glucosio non si trova semplicemente al supermercato.

Il glucosio, può essere acquistato in farmacia o in parafarmacia, oppure nei negozi specializzati in dolci, infine potete ordinarlo online. Quindi se dovete fare la pasta di zucchero, la prima cosa che dovete acquistare è proprio il glucosio.

Una volta aver preso tutti gli ingredienti, potete iniziare a realizzare il vostro fondente di colore bianco. Innanzi tutto scaldate il glucosio con l’acqua, mantenete sempre la fiamma bassa, in questo modo non arriverà a bollire, ma si manterrà semplicemente caldo.

Nel frattempo nell’acqua fredda dovete mettere a mollo la colla di pesce e lasciarla ammorbidire.

Potrebbe interessarti:

Come si gioca a scacchi

Come fare Saggio Breve

Una volta che la colla di pesce si è ammorbidita, dovete aggiungerla al composto con acqua e glucosio, girate tutto e avrete pronto il vostro sciroppo.

Una volta pronto lo sciroppo lo dovrete aggiungere allo zucchero a velo, meglio se setacciato in una coppa, aggiungetelo man mano, e impastate mentre aggiungete lo sciroppo.

Una volta che il composto a raggiunto un buon grado di solidità, passate l’impasto su una spianatoia, meglio se in legno o in plastica, in modo da riuscire a finire d’impastare il meglio possibile l’intero panetto di pasta di zucchero.

Questo dev’essere lavorato fino a quando non appiccica più alle mani e diventa liscio. Una volta che avrete ottenuto il vostro fondente bianco, conservatelo all’interno della pellicola e lasciatelo in frigo fino a quando non lo dovrete utilizzare.

Se lo lasciate fuori dal frigo, l’impasto sarebbe troppo morbido e non riuscireste a lavorarlo come si deve.

Come fare la pasta di zucchero colorata

Come abbiamo visto, ottenere la pasta di zucchero di colore bianco è molto semplice, per fare del fondente colorato dovrete aggiungere semplicemente il colorante durante la preparazione.

Per colorare la pasta di zucchero, va acquistato un colorante alimentare per fondente, questo viene venduto di vari colori nei negozi che vendono articoli per la pasticceria.

Solitamente sono venduti diversi colori primari e i colori con brillantina, che servono per dare lucentezza alla pasta di zucchero. Per ottenere il colore desiderato molto probabilmente dovrete unire i diversi colori al fine di ottenere quello desiderato.

Ad esempio se non trovate il viola, basterà unire con un pennello il rosso e il blu, vanno bene quelli per dipingere o quelli proprio per la decorazione pasticciera.

Il colorante, va aggiunto all’impasto nella coppa, quando questo ha iniziato a crearsi ma non si è ancora del tutto solidificato. Il colorante va aggiunto man mano, fino a quando non si è raggiunta la gradazione di colore desiderata, per fare quest’operazione è consigliabile utilizzare dei guanti, altrimenti alla fine del lavoro avrete le mani tutte colorate, e sarà difficile eliminare subito tutto il colore.

Anche quando si fa la pasta di zucchero colorata, bisogna lavorarla fino a quando non diventa liscia e modellabile, quando non sarà più appiccicosa potrete conservarla nella pellicola e riporla nel frigo.

Come lavorare la pasta di zucchero

Una volta realizzato il vostro panetto di pasta di zucchero, potrete finalmente lavorarlo. Per ottenere il meglio dalla pasta di zucchero e realizzare tantissimi progetti dolciari è necessario utilizzare i giusti strumenti per la pasta di zucchero.

Quando acquistate gli attrezzi dovete prendere un kit che comprenda almeno otto diversi strumenti per la modellazione della pasta, e poi la piallatrice, e il mattarello.

Il mattarello è bene utilizzarlo freddo, quindi prima di usarlo per stendere la pasta di zucchero, mettete il mattarello nel freezer e anche la piallatrice, che è lo strumento che vi servirà per rendere liscia la superficie della vostra pasta di zucchero.

Quando comprate un kit per la pasta di zucchero cercate di acquistare un set che sia professionale, in modo da riuscire a sfruttarlo a meglio e ottenere un vero capolavoro di pasta di zucchero.


error: Content is protected !!