Home / Tatuaggi personaggi famosi / Tatuaggi Dybala e altri calciatori: scopri i disegni degli idoli del pallone

Tatuaggi Dybala e altri calciatori: scopri i disegni degli idoli del pallone

Dybala Tatuaggio

Anche i tatuaggi sono influenzati da trend e moda, per questo motivo molti sono interessati a conoscere meglio quali sono i tatuaggi che i vip, siano essi sportivi, attori o cantanti, preferiscono.

Si tratta in alcuni casi di semplice curiosità finalizzata a conoscere qualcosa in più sul proprio idolo, scoprendo dettagli della sua vita privata o familiare, in altri casi invece di vero e proprio desiderio e spirito di emulazione.

Per rispondere a queste curiosità o necessità, oggi ci occuperemo dei tatuaggi dei vips e in particolare di alcuni calciatori molto famosi. Inizieremo con Dybala, per poi spostarci su Materazzi, Ramos, Ibra, Balotelli non solo.

Oggi parleremo quindi non tanto di questi campioni, dei loro goal, delle loro pagelle, ma della loro pelle e dei loro tatoo.

I tatuaggi di Dybala

Tra i personaggi del mondo del calcio più amati in questo momento troviamo senza dubbio Dybala.

Su un braccio il campione ha raffigurato due strisce di colore nero piene che hanno ispirato i tatuaggi di molti giovani. In realtà l’origine di questo tatoo è particolarmente antica, dal momento che risale all’epoca Edo Giapponese.

All’epoca i tatuaggi potevano avere due differenti significati. Essi infatti potevano o segnare ed identificare un criminale, o essere simbolo di una scelta libera e consapevole.

In entrambi i casi queste due strisce nere, di larghezza simile o differente, anche origine proprio da lì. Nella cultura occidentale, questo simbolo invece può essere associato ad un simbolo di lutto.

Le bande nere vanno infatti a sostituite il fazzoletto nero, ma lo fanno in maniera eterna, incancellabile, inamovibile. il simbolo può essere raffigurato con questa accezione su braccio, avambraccio, polpaccio, coscia.

L’immagine è molto semplice, e stupisce quindi il soggetto avuto da questo tatuaggio. In realtà forse è bene evidenziare che è proprio il tratto netto a colpire e a piacere. nonostante questo, alcuni hanno preso spunto dalle fasce semplici nere e le hanno arricchite con fiori di ciliegio, reti, fiocchi, spade o simboli. Attenzione perché il significato in questo caso viene stravolto, così come muta notevolmente l’effetto grafico ed ottico.

Abbiamo chiesto ad un tatuatore cosa ne pensasse di questo tatuaggio e in particolare se avesse avuto qualche richiesta a riguardo da quale cliente.

La risposta è stata chiara:

“Si tratta di un tatuaggio storico, che da anni mi viene richiesto, ma da quando Dybala è diventato famoso e quindi il suo tatoo ha acquistato visibilità in molti me lo chiedono. Le strisce hanno quindi smesso di diventare appannaggio degli amanti della cultura giapponese, e sono stati sdoganati anche nella nostra nazione. Da tatuatore non mi piace il disegno, perché tropo semplice (ride!.) ma personalmente devo ammettere che difficilmente qualcuno di è mai pentito di una immagine di questo tipo che piace a molti. sia giovani che vecchi. Le strisce inoltre vanno bene sia per i neo-tatuati che per chi ha già buona parte del corpo coperta ma non vuole rinunciare a un toco di colore in più”

I tatuaggi di Ibra, De Rossi, Ramos, Balotelli e non solo


Noti a molti sono anche i tatuaggi di Zlatan Ibrahimovic. Il calciatore ha fissato sul braccio sinistro i nomi di mamma e papà, sui polsi invece la data di nascita dei figli.

Un tatuaggio è presente anche sul costato, dove viene riportata la frase “Solo Dio mi può giudicare” da un lato, mentre un drago di colore rosso occupa parte del fianco e la schiena del calciatore.

Anche i tatoo di Messi denotano un grande amore per la famiglia, dal momento che ha inciso sulla pelle nomi e forma del palmo delle mani del giovane figlio Thiago. Il disegno si aggiunge all’immagine della madre che era già presente sulla sua scapola.

Proseguiamo occupandoci di un altro calciatore molto chiacchierato, amato e odiato in Italia e non solo, ovvero Mario Balotelli, che ha un tatuaggio che riporta la scritta

“Io sono la punizione di Dio. Se non aveste commesso grandi peccati, Dio non avrebbe mandato una punizione come me su di voi”, un messaggio molto chiaro che rispecchia pienamente quello che è il modo di essere (o almeno di apparire) del calciatore.

Proseguiamo con Stephen Ireland e con il suo particolare tatuaggio. Il calciatore infatti ha due grandi ali sulla schiena, tali da coprirla per intero con effetto davvero imponente.

Tra gli italiani con tatuaggi particolari citiamo invece De Rossi, che sul polpaccio ha raffigurato niente poco di meno che un simbolo di pericolo, ma anche due Teletubbies che adornano il nome della figlia. Un gesto d’amore certo, ma anche di coraggio per uno dei calciatori più virili dei nostri anni.

Numerosi, ben 12, sono i tatoo di Sergio Ramos che attraverso queste parole e queste immagini ha voluto fissare alcuni momenti importanti della sua carriera. C’è spazio anche per i nomi dei suo fratelli, per un ricordo dei genitori e per alcuni suoi ideoli (calcistici).

Lo scettro di calciatore più tatuato sembra spettare però a Materazzi, sul cui corpo troviamo ben 25 tatuaggi, una dei quali raffigurante la coppa del Mondo vinta dalla Nazionale Italiana nel 2006 in Germania.

Poco è lo spazio libero anche sul corpo di Raul Meireles, con un grande drago colorato sulla schiena e i riferimenti a moglie e figlia. Particolarissimi sono anche le fantasia di leopardo e i tribali che ha in altre parti del corpo.

A questo punto abbiamo davvero fatta una carrellata importante su quelli che sono i disegni più apprezzati dai calciatori. La lista chiaramente non finisce qui, dal momento che tanti sono i calciatori e moltissime le varianti, tuttavia vi ricordiamo di non prendere spunto e di non copiare le immagini senza un minimo di filtro.

Parliamo di uomini di sport e di spettacolo e, sebbene l’immagine del tattoo sia ormai sdoganata, alcune immagini sui di voi o comunque su una persona normale potrebbero davvero risultare ridicole!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Tatuaggi Icardi

Tatuaggi di Borriello