Home / Tatuaggi / Tatuaggio bianco, ecco quali sono i soggetti perfetti per il “white ink”

Tatuaggio bianco, ecco quali sono i soggetti perfetti per il “white ink”

Tatuaggio Tattoo Bianco Significato

Oggi parliamo dei tatuaggi bianchi, un trend che ultimamente sta spopolando anche grazie alla eco sempre più importante dei social network, una vera e propria cassa di risonanza per ogni tipo di moda e di trend.

Il principio alla base di questo tatuaggio è molto semplice: i tatuaggi bianchi sono disegni sulla pelle che utilizzano un inchiostro di colore bianco al posto del classico colore nero o dei più recenti coloranti colorati che vengono sempre più di frequente utilizzati in vari tatuaggi.

Capiamo ora insieme quali siano pro e contro di questa scelta, prima di fare qualche esempio sulle soluzioni possibili e sulle varianti di tattoo che possono essere realizzate.

Gli svantaggi dei tattoo bianchi

Tra gli svantaggi legati a questo tipo di tecnica, possiamo senza dubbio citare il fatto che l’inchiostro bianco si rovina con più facilità rispetto agli altri, per questo motivo alcuni tatuatori per evitare problemi in seguito preferiscono addirittura rifiutarsi di eseguirlo.

Tatuaggio Tattoo Bianco scritta disegno

Oltre a questo è bene precisare che anche se il colore bianco è ottimo per regalare luce, esso non è adatto per creare una immagine definita o per creare dei bordi veri e propri.

È proprio per questo motivo che a volte il tatuaggio bianco più che essere riconosciuto come tale, appare come una specie di ferita, di cicatrice, con un effetto tanto più brutto alla vista, tanto più piccolo è il tatuaggio stesso.

Un altro rischio è legato al tipo proprio di colore che viene utilizzato e che potrebbe assorbire colori esterni. Il tattoo bianco, inoltre, richiede di essere coperto e ben protetto in caso di esposizione solare dal momento che il sole tende a far ingiallire il disegno stesso.

Tatuaggio bianco: i vantaggi

I white ink tattoos, però non hanno solo svantaggi.

Essi sono infatti molto adatti sulla pelle scura o sue quella abbronzata e sono senza dubbio molto eleganti e raffinati.

Il risultato è infatti molto delicato e meno invasivo, indipendentemente da quello che è il soggetto che si decide di raffigurare.

Tatuaggio Tattoo Bianco Breathe

In generale essi sono indicati per realizzare tatuaggi di medie dimensioni su corpi femminili.

Sì quindi a fiori, stelle e lune, nuvole ma anche scritte.

Per avere una idea del possibile effetto di questo tipo di tattoo basta volgere lo sguardo al mondo di Hollywood.

Lì noteremo tatuaggi bianchi sul corpo di Lindsay Lohan, che ha scelto la scritta “breathe“, ma anche su Bar Rafaeli e Rihanna.

Alcuni esempi di tatuaggi bianchi

Tatuaggio Tattoo Bianco Rosa

Capiamo meglio le soluzioni offerte da questa tecnica attraverso una serie di esempi e di soluzioni che abbiamo trovato in giro.

Il polso sembra essere un posto ottimo dove collocare una ancora bianca, un fiore bianco, un cuore bianco.

L’effetto come accennato non sarà particolarmente definito, ma il tatuaggio sarà comunque in grado di dare l’idea e di comunicare il messaggio in maniera chiara.

Sì anche alle farfalle bianche sulla scapole.

Tatuaggio Tattoo Bianco FarfallaIl bianco contribuisce ad assicurare l’idea di libertà e di leggerezza e risulta dunque essere senza dubbio molto indicato.

L’inchiostro bianco viene poi scelto sempre più spesso per diventare protagonista dei tatuaggi di coppia.

Per essere più precisi, capita spesso che l’uomo opti per il classico tatuaggio nero, mentre la donna cerchi di alleggerire il disegno optando su questo nuovo stile particolarmente delicato.

A parità di soggetto, dunque, la diversificazione tra uomo e donna viene assolutamente garantita e assicurata.

Trattandosi di una tecnica relativamente nuova, è possibile affermare che le idee e le soluzioni sono ancora in lento e progressivo divenire.

Chissà magari proprio voi vi farete promotori di un nuovo white-trend!