Home / Tatuaggi / Tatuaggio fiore di ciliegio: significati e varianti

Tatuaggio fiore di ciliegio: significati e varianti

Tatuaggio ciliegio tattoo

Bello e significativo, delicato ma nello stesso tempo importante, il fiore di ciliegio è un messaggio che sempre più spesso viene raffigurato sulla pelle dei tatuati.

Scopriamo oggi insieme il significato di un tatuaggio a forma di fiore di ciliegio, esploriamo le possibili varianti e verifichiamo i punti del corpo che meglio ospitano questa immagine, ascoltando anche i pareri di chi ha deciso di scegliere questo soggetto per il suo prossimo tatuaggio.

Tatuaggio a fiore di ciliegio: significato

L’immagine del ciliegio fiorito rimanda ad occhio ad un concetto di bellezza e di gentilezza, sentimenti soprattutto associati al mondo femminile. Il fiore di per sé appare delicato ed elegante, pur nella sua semplicità, e i colori sono delicati ma anche decisi.

Nell’Inghilterra dell’Ottocento il ramo era considerato un dono gradito ed apprezzato dalle donne, che ne ammiravano la bellezza e la delicatezza; la stessa cosa avveniva ed avviene tutt’ora in Cina, dove però è più forte il legame del fiore con il concetto di sessualità femminile.

Grazie a questa accezione, dunque, il fiore si presenta sì come simbolo di felicità, ma anche di passione, di maternità, di vita, pur evidenziando nello stesso tempo con la sua fragilità quanto la vita sia leggera e fragile nella sua essenza più profonda.

Proprio il carattere fragile e la vita breve dei fiori di ciliegio viene evidenziata nella cultura nipponica. Non a caso, alcuni samurai erano soliti adornare la propria armatura proprio con questo fiore, evidenziando in questo modo come, nonostante il vigore e la forza, al pari di un fiore la vita possa essere strappata via da un colpo di spada.

La similitudine viene rafforzata dall’iconografia dell’epoca, che associa alle gocce di sangue proprio i petali del fiore. In questo modo e con queste prospettive, il fiore diventa anche un simbolo della patria, punto di riferimento dei validi combattenti che al fiore stesso e alla sua dignità finiscono per paragonarsi.

Tutti i significati appena analizzati di fatto si intrecciano e si rafforzano quando si sceglie di tatuare questa immagine sul proprio corpo.

Una donna con dei fiori di ciliegio, sarà considerata una donna elegante e raffinata, ma nello stesso tempo decisa e passionale; un uomo una persona fedele, coraggiosa, capace di lottare e di piangere per quelli che sono i propri valori e le proprie aspirazioni.

Più in generale, invece, il simbolo viene scelto da coloro che amano la cultura giapponese e vogliono in qualche modo renderle omaggio, o ancora da chi al Giappone associa un evento, un viaggio o una persona speciale.

Tatuaggio a fiore di ciliegio: varianti

Una volta chiariti i significati del tatuaggio e verificato che possa fare davvero al caso vostro, bisognerà passare ad analizzare modalità e posizione di esecuzione, consapevoli del fatto che questo tipo di tatuaggio può essere adatto sia ad un aree ampie ma anche per aree piccole del corpo.

Fiore di ciliegio, cosa significa?I fiori di ciliegio possono essere raffigurati a colori o in bianco e nero. Ad optare per la versione in bianco e nero sono solitamente gli uomini o coloro che optano per una variante non troppo grande del soggetto.

Di contro, chi decide di concedersi un tattoo molto grande, o ancora chi ama sfumature ed effetti tridimensionali non può che rivolgersi alle varianti colorate.

Per quanto riguarda le posizione chiariamo da subito che, trattandosi di un ramo, è preferibile avere a disposizione una zona allungata. Il soggetto è quindi adatto a chi vuole tatuarsi la coscia, il polpaccio, il braccio, il fianco, la schiena.

I fiori possono essere raffigurati da soli o a completamento di qualche altro soggetto. Per adornare il viso di una donna, l’armatura di un cavaliere, un vaso o un monumento, solo per fare qualche esempio.

Abbiamo a questo punto ascoltato chi ha già optato per un tatuaggio con i fiori di ciliegio, al fine di capire cosa ha spinto questi soggetti verso questa scelta, e quali siano stati gli eventuali pentimenti (che vi anticipiamo abbiamo trovato veramente di rado!).

Kiara, 40 anni e un indefinito numero di tatuaggi: ” Ho tatuaggi praticamente ovunque, e proprio qui sul braccio ho dei fiori di ciliegio che adornano una matrioska. Si tratta di un elemento che ho aggiunto in un secondo momento, per completare questo spazio vuoto che mi dava fastidio. Sinceramente non mi sono focalizzata sul significato più di tanto. E’ un fiore e come tale mi piaceva. Ci vedo dentro la delicatezza che io, camionista inside, non ho e essendo un fiore orientale mi piaceva accostarlo alle matrioske”.

Marius, 28 anni: ” I fiori di ciliegio sono stati il mio primo tatuaggio importante. Prima avevo una piccola ancora sul polso, ma poi ho voluto osare. Il mio ramo di fiori di ciliegio riempie l’intero fianco, da sotto l’ascella al fianco. Mi piacciono i colori del mio tatuaggio, il rosso dei petali e il marrone dei tronchetti, mi piace la sua invasività. All’inizio avevo valutato anche di partire con un soggetto più piccolo ma diciamoci la verità, trattandosi di fiori, non volevo l’effetto “femminuccia” e ho preferito optare per una soluzione importante di questo tipo. L’unico rammarico è il dolore che ho provato, ma se mi guardo allo specchio so che ne è valsa la pena”.

Giorgio, 50 anni: ” Non mi piacciono i tatuaggi troppo grandi ma volevo avere qualcosa che mi ricordasse il mio viaggio in Giappone e così ho optato per questo piccolo tatuaggio. Piccolo e non invasivo, di fatto rispecchia quello che cercavo io da un tatuaggio. Un simbolo intimo, personale, che porti la mia mente ai bellissimi ricordi del mio viaggio in Giappone. Forse avrei potuto colorare un po’ i petali, invece di lasciarli solo contornati di nero, ma non mi pento della mia scelta”.

Abbiamo insomma analizzato insieme tutto quello che era possibile analizzare, adesso non vi resta che fare mente locale così da capire cosa volete fare e come volete realizzare il vostro tatuaggio.

Affidatevi al vostro tatuatore, ma prima se volete date un’occhiata online e vedete quali sono i risultati di chi prima di voi ha scelto di realizzare questo tipo di tatuaggio.


error: Content is protected !!