Home / Tatuaggi / Tatuaggi piccoli femminili: idee e consigli per tatuaggi mini per donne

Tatuaggi piccoli femminili: idee e consigli per tatuaggi mini per donne

Tatuaggi Tattoo Piccoli Femminili Significato

La moda del momento mette in scena (in tv, sulle copertine, sulle spiagge) tatuaggi molto grandi e vistosi, corpi completamente coperti da inchiostro nero e colorato, soggetti che delineano il loro carattere in base ai disegni che ospitano e mostrano sul corpo.

Può quindi apparire per certi versi anacronistico l’argomento che ci apprestiamo ad affrontare oggi, ovvero quello dei piccoli tatuaggi femminili.

In realtà però avrete modo di scoprire che si tratta di un argomento molto attuale. Vediamo insieme perché, prima di fornire qualche esempio sulle possibili varianti di piccoli tatuaggi che si possono realizzare.

Cosa si intende per piccoli tatuaggi e per chi sono perfetti

Con il nome di piccoli tatuaggi si identificano tutti quei tattoo di piccole dimensioni, che tipicamente vengono collocati su mani, piedi, dita, polsi, caviglie o dietro le orecchie.

Se da un lato i tatuaggi su ampie zone sono senza dubbio d’impatto, quelli su piccole aree hanno la capacità di apparire come un soffio leggero, destinato solo a chi ha la voglia, l‘attenzione e l’intelligenza di notarli prima e di interpretarli in un secondo momento.

Essi hanno inoltre il vantaggio di attirare l’attenzione solo su un punto specifico del corpo e in questo modo possono essere utilizzati dunque in modo strategico.

In generale, e senza pretese di esaustività, è possibile riconoscere due categorie di persone interessate ai tatuaggi piccoli.

Da un lato, troviamo coloro che non vogliono qualcosa di massiccio e cercano quindi il dettaglio e il punto giusto, dall’altro coloro che hanno già tatuaggi importanti che vogliono completare o perfezionare con piccoli dettagli.

Chiaramente, anche alla luce delle caratteristiche fisiche, il primo caso include soprattutto soggetti di sesso femminile, sui quali anche un piccolo disegno viene meglio valorizzato e soprattutto meglio si sposa con l’eleganza e la delicatezza tipici del corpo femminile.

Cosa tatuare: idee e consigli con foto

Passiamo dunque ad analizzare quali potrebbero essere i soggetti adatti per decorare una piccola area del corpo.

Una prima opzione è senza dubbio rappresentata dalle scritte. Nomi, iniziali o coppie di lettere rappresentano infatti uno dei tattoo di coppia senza dubbio più diffusi e apprezzati.

In questo caso ad influenzare l’effetto finale del tatuaggio troviamo il carattere in cui la lettera o la sillaba viene raffigurata.

Trattandosi di tatuaggi femminili, sono senza dubbio più frequenti le versioni in corsivo, ciononostante non mancano quelle in cinese o in stampatello.

Il nome, inutile dirlo, può essere quello di un amore, di un familiare, di un amico, del proprio animale domestico, della propria passione. Non ci sono regole o restrizioni, ma solo gusti, passioni e fantasia da fermare sulla pelle.

Questi elementi sono fondamentali anche nella scelta di eventuali oggetti con i quali adornare il corpo, o meglio sue piccole aree.

E‘ possibile tatuare in versione ridotta die fiori. Rose, tulipani, crisantemi…ognuno ha il proprio dettaglio ed è in grado di lanciare un messaggio.

Sì anche ad elementi quali il sole e luna, ma anche ad una nuvola, ad un fulmine, capaci di rimandare rispettivamente alla luce e al giorno; alla notte e all’istinto; ad un periodo difficile destinato a passare; ad una sorpresa improvvisa.

credits: we heart it
credits: tatuantes
credits: pinterest

E‘ possibile però ricorrere anche ad elementi che caratterizzano la vita di tutti i giorni. Sì dunque all’ancora o al timone, che nel linguaggio del mare indicano la possibilità di poter contare su qualcosa di definito, di sicuro, al quale aggrapparsi nei momento difficili; ma sì anche a passioni più leggere come il volto stilizzato di Topolino con le orecchie ben in vista.

credits: this is tattoo

Ma le opzioni sono infinite, e non solo per modo di dire. Quasi tutti i soggetti infatti possono essere realizzati in piccolo utilizzando semplicemente l’arte della stilizzazione!

Un abile tatuatore, sarà infatti capace con piccoli e singoli tratti di dare l’idea di un oggetto vero e proprio e attraverso esso di richiamare un mondo vero e proprio.