Home / Tatuaggi / Tatuaggi Celtici, scopri il significato ed i simboli più importanti

Tatuaggi Celtici, scopri il significato ed i simboli più importanti

Tatuaggio Tattoo Celtico Significato

Nel mondo celtico i tatuaggi avevano una importanza davvero forte.

In una società che non aveva infatti strumenti di linguaggio scritto, il tatuaggio diventava un canale di comunicazione, oltre che un marchio e un simbolo capace di contraddistinguere una singola figura.

Vediamo dunque insieme quale ruolo avevano i tatuaggi nel mondo celtico, e come e perché oggi sono così tanto apprezzati e ricercati.

Il significato del tatuaggio celtico

Tatuaggio Tatto Celtico guerriero

Le popolazioni celtiche, come accennato, usavano il tatuaggio per comunicare, per esternare qualcosa.

Erano in particolare i guerrieri ad utilizzarli al fine di intimorire l’avversario.

L’immagine tipica del guerriero celtico, non a caso, lo raffigura a torso nudo, con tatuaggi ben in vista e capelli colorati, con una immagine dunque capace di spaventare chi doveva scontrarsi con questa figura.

Dal punto di vista tecnico e della realizzazione, i tatuaggi venivano eseguiti utilizzando un colorante ricavato dalla pianta di guado, dal caratteristico colore blu jeans e dall’impasto fluido che quindi ben si prestava ad essere iniettato sotto la pelle, garantendo un risultato duraturo attraverso una operazione che poteva comunque presentarsi lunga e dolorosa.

I tipi di tatuaggio celtico

Tatuaggio Tatto Celtico nodo

Passiamo adesso ad analizzare i soggetti più diffusi nella cultura celtica, che possono essere catalogati in famiglie.

Un primo gruppo è senza dubbio quello che include i nodi celtici.

Il nodo indica una connessione, un collegamento, un legame. Il ripetersi di più nodi dunque identifica l’unione tra il mondo fisico e quello spirituale, stando dunque a rappresentare l’accettazione per un mondo che costantemente si intreccia e si completa.

Un’altra categoria è rappresentata dagli animali.

Anche loro si caratterizzano per un ruolo fortemente simbolico e per la loro capacità di incutere timore al nemico, facendosi promotori di messaggi di forza, coraggio, protezione.

Tra gli animali, i più diffusi sono senza dubbio stati il leone, la tigre e l’aquila, solitamente raffigurati in poco cattive e con la bocca aperta, nell’atto di intimorire il nemico.

Le donne invece optano da sempre per una farfalla, gentile, colorata, che rappresenta la voglia e il bisogno di rinascita.

Tatuaggio Tattoo Celtico animali

Parlando di tatuaggi celtici non si possono non citare i triquetra, che rientrano tra i tatuaggi spirituali.

Essi si presentano come un simbolo caratterizzato da tre punte, che rappresentano il corpo, la mente e lo spirito e più in generale la connessione tra essere umano e mondo esterno.

Legati al legame dell’io con il mondo terreno ed extra terreno troviamo anche il simbolo dei tre raggi e delle tre spirali, più comunemente definito triskell.

In questo caso il simbolo viene associato anche ai concetti di maternità e verginità, è per questo che il simbolo viene catalogato tra quelli femminili.

Assai diffusa è anche la croce celtica, che nella sua accezione originale rappresenta il passaggio dalla vita terrena a quella paradisiaca.

Una ulteriore visione è quella che vede la croce come simbolo capace di indicare i quattro punti cardinali, al pari quindi di una bussola.

Dove posizionare un tatuaggio celtico

Tatuaggio Tattoo Celtico Petto

Un secondo punto è relativo a dove fissare un tatuaggio a tema celtico. All’origine, come detto, i tatuaggi “cattivi” erano posizionati sul torso.

Frequenti e apprezzati sono da sempre anche i disegni che riempiono braccia e cosce.

Per enfatizzare la natura celtica del tattoo, esso appare spesso di colore nero, le versioni più moderne però impiegano colori come il blu, il rosso e il verde garantendo una immagine più moderna e personalizzata.

Tatuaggio Tattoo Celtico bianco nero e colorato

Tra i tatuaggi più apprezzati, noti e diffusi possiamo citare il leone che molti uomini decidono di tatuare all’altezza delle ghiandole mammarie con la bocca completamente spalancate e delle gocce che escono dalle fauci.

La posizione dell’animale e la sua espressione sono determinanti per capire quale realmente sia l’effetto finale che al tatuaggio stesso è collegato.

In generale poi è bene considerare che una massiccia presenza di nero corrisponde ad un carattere più duro dell’immagine stessa e quindi ad un effetto più cattivo per il tatuaggio stesso.