Home / Tatuaggi sul corpo / Tatuaggi in mezzo al seno, i tattoo più belli in questa zona sensuale

Tatuaggi in mezzo al seno, i tattoo più belli in questa zona sensuale

Tatuaggio tattoo in mezzo al seno significato

Non solo i tatuaggi in generale e alcuni soggetti ad aver dato vita a delle vere e proprie mode, ma anche le posizioni in cui i tatuaggi vengono posti.

È il caso ad esempio dei tatuaggi sotto il seno, noti con il nome di Underboob che ultimamente hanno invaso copertine e social.

Probabilmente la vip che per prima ha fatto accendere i riflettori su questo tipo di tattoo è stata Rihanna.

Capiamo però insieme quali sono le altre star che hanno scelto questa posizione per i loro tatuaggi e quali soggetti è possibile valutare.

Cos’è l’underbob?

Letteralmente con il termine underbob si fa riferimento ad una tipologia ben precisa di tatuaggio che viene collocato sotto il seno.

Tatuaggio tattoo in mezzo al seno disegno geometricoLa posizione è senza dubbio adatta a stupire, sorprendere e catalizzare l’attenzione su un punto molto sexy del corpo della donna.

Per quanto riguarda i soggetti che possono essere raffigurati non ci sono particolari limiti e restrizioni.

È possibile ricorrere ad immagini in bianco e nero o a colori e utilizzare tutta la propria fantasia per scegliere il proprio soggetto.

L’unica cosa da tenere in considerazione è che il disegno deve tenere conto di quella che è la forma del seno, deve accompagnarla e non essere troppo invasivo.

Tatuaggio tatto in mezzo al seno aliAli o tatuaggi geometrici sono per questo considerate tra le migliori opzioni. In fase di valutazione è importante considerare l’ingombro che si vuole assicurare al tatuaggio stesso, che può essere posto sotto il seno e può scendere fino all’ombelico se si vuole.

Se vi spaventa il dolore, tenete a mente che non è particolarmente doloroso come tatuaggio, ma questa zona appare ricca di terminazioni nervose e per questo motivo non può essere considerato indolore del tutto.

Considerate anche che spesso sono necessarie più sedute per completare l’opera.

Alcuni soggetti underbob

Abbiamo analizzato alcuni dei soggetti che più sono utilizzati da coloro che optano per i tatuaggi underbob.

Tatuaggio tattoo in mezzo al seno acchiappasogniCome accennato le ali sono tra i soggetti preferiti. Esse in particolare valorizzano il ventre, donano armonia e leggerezza.

Un effetto simile è garantito anche da scacciapensieri e simboli indiani sviluppati sempre in maniera simmetrica e sotto il seno stesso.

Se siete alla ricerca di un tatuaggio più complesso, potete ad esempio “completare” le ali raffigurando un vero e proprio angelo.

Il suo corpo verrà posto al centro, mentre le ali andranno posizionate sotto i seni con una lunghezza e uno spessore che dovranno tenere conto nello specifico delle caratteristiche fisiche del soggetto.

Tatuaggio tatto in mezzo al seno tribaleSe volete invece avere un effetto più netto e nitido, potete benissimo farvi disegnare un tribale. In questo caso è però fondamentale tenere in considerazione gli equilibri e cercare quindi di realizzare un prodotto simmetrico e che ben si sposi con l’ingombro dei seni.

Sì anche alle scritte, con le lettere che dovranno essere viste e riproporzionate in base alla forma del proprio corpo e all’effetto che si vuole dare al tatuaggio stesso.

Una raccomandazione, che probabilmente vi farà anche il vostro tatuatore. In fase di scelta non valutate solo il disegno e non fatevi condizionare dal fatto che magari avete visto il medesimo disegno addosso ad un’altra persona.

È importante infatti considerare con cura e attenzione quelle che sono le proprie caratteristiche fisiche per evitare un effetto “stonato” sul proprio corpo.

Tatuaggio tattoo in mezzo al seno Rihanna

Pensate ad esempio al celebre angelo seduto, con due ali affusolate, che Rihanna sfoggia sotto il suo seno. In presenza di un seno cadente o di un ventre importante l’effetto sarebbe sicuramente diverso.

Occorre infatti non dimenticare che questo tatuaggio non nasconde, ma piuttosto catalizza l’attenzione e se dunque questa parte del corpo non vi piace, forse dovreste optare per un altro tipo di disegno o di soggetto.