Home / Tecnologia / Apn vodafone: guida per la corretta configurazione

Apn vodafone: guida per la corretta configurazione

Apn Vodafone

L’apn è il nome del punto d’accesso che permette al cellulare di connettersi alla rete Internet. In alcuni smartphone l’apn non si configura automaticamente, quindi diventa necessario riuscire a impostare questo parametro di configurazione direttamente dalle impostazioni.

In questo modo il telefono riuscirà a riconoscere la Sim e la rete vodafone, senza l’apn corretto lo smartphone non potrà ne connettersi a internet ne riuscire a inviare o ricevere mms.

L’apn Vodafone, può essere necessario in alcuni smartphone, sul quale ad esempio è installato l’apn vodafone web, ma non è riconosciuto l’apn vodafone wap. Oppure si può impostare nel caso in cui, si desidera avere due profili di connessione uno web e uno wap.

Con l’impostazione dell’apn, si può accedere a internet inviare e ricevere e-mail, ma in alcuni casi non si possono utilizzare alcune applicazioni che necessitano di una connessione web.

Apn Vodafone: il primo accesso da smartphone

Nel momento in cui acquisti uno smartphone ed inserisci la sim per la prima volta, la società emittente (in questo caso la Vodafone), invia un SMS autoconfigurante che imposta automaticamente l’apn vodafone, sia per riuscire a navigare tranquillamente in internet, sia per l’invio degli MMS.

Se non è arrivato il messaggio, o hai necessità che questo l’SMS auto-configurante venga inviato al tuo telefono, è necessario accedere alla pagina “Configurazioni” del sito www.vodafone.it. In questa pagina potrai selezionare il modello del tuo telefono e riuscire a riottenere il messaggio.

Alcuni telefoni però non sono in grado di ricevere questi parametri via sms, per questo motivo si può optare per l’inserimento manuale dei parametri direttamente dalle impostazioni del cellulare. Oppure sempre tramite il sito puoi richiedere l’apn vodafone via mail con un PDF che v’illustri tutte le istruzioni per la configurazione del cellulare.

Una volta impostati correttamente i parametri e selezionato dalle impostazioni l’apn vodafone che desiderate utilizzare salvatelo come preferito per riuscire a connettervi a Internet e utilizzare le altre opzioni che necessitano di una connessione.

Come si può impostare l’apn vodafone sul cellulare?

Prima di poter impostare l’apn vodafone sul cellulare bisogna sapere qual’è quello corretto in base al modello che avete acquistato. Infatti, non tutti i telefoni cellulari hanno lo stesso indirizzo apn, se si ha un telefono Vodafone, però questi sono stati già inseriti in automatico, quindi se il telefono vodafone, non si connette a Internet è bene richiedere assistenza ad un operatore senza modificare i dati presenti sul telefono.

Per gli altri marchi di telefoni o smartphone, invece può necessitare l’impostazione manuale dell’apn, gli indirizzi per modello sono differenti ad esempio per la maggior parte degli Smartphone Android, l’indirizzo apn vodafone è mobile.vodafone.it.

Per i modelli di Blackberry, l’impostazione dell’apn va configurato all’indirizzo blackberry.net. Per gli iphone, di qualunque modello, l’impostazione apn è iphone.vodafone.it. Per alcuni telefoni, invece la configurazione è prevista tramite l’indirizzo wap.omnitel.it.

Per la configurazione degli MMS invece il sito di connessione dell’apn è mms.vodafone.it, mentre per riuscire a navigare con Sim vodafone, sul PC o dal Tablet, l’indirizzo di configurazione è web.omnitel.it.

Se invece si decide di utilizzare come apn l’indirizzo Wap, questo vi permetterà di navigare su internet e gestire le e-mail, ma non è garantito che l’utilizzo di altre applicazioni sia disponibile inserendo esclusivamente l’apn wap.

Sarà dunque necessario impostare anche l’indirizzo apn web. Nel caso in cui il telefono non sia in grado di leggere il linguaggio xhtml, purtroppo dovrai obbligatoriamente impostare l’APN wap.omnitel.it e potrai esclusivamente navigare sui siti wap e utilizzare il servizio di mail.

Codice APN vodafone per navigare sul PC e sul Tablet

Se si ha una chiavetta per la connessione ad Internet neutra, e si desidera inserire al suo interno una Sim vodafone, per riuscire a connettersi alla linea internet, sarà necessario provvedere a inserire l’apn vodafone dalle impostazioni della chiavetta che si trovano solitamente nel programma che s’installa sul pc al momento della configurazione della chiavetta internet.

Anche in questo caso dunque è necessario utilizzare e configurare i parametri in base all’apn fornito da Vodafone. Solitamente per la connessione al pc, l’apn da utilizzare è web.omnitel.it.

Questo va inserito nelle impostazioni alla voce APN, inoltre al momento della configurazione della rete potrebbe essere necessario inserire il numero di telefono della Sim e il Pin, per riuscire ad attivare la linea internet.

Allo stesso modo, questo vale per alcuni tablet. Se non si riescono a connettere automaticamente alla rete della Sim, basterà entrare nelle impostazioni di rete del Tablet e inserire l’indirizzo web.omnitel.it, e in qualche minuto riuscirete a connettervi a tutti i servizi internet disponibili sul vostro dispositivo.

Nel caso non riusciate a stabilire una connessione anche dopo aver inserito l’apn fornito da vodafone, vi consigliamo di contattare il servizio clienti o di recarvi in un centro vodafone, in modo tale che un operatore o un consulente possano inserire correttamente i parametri necessari al fine della connessione ad internet.


error: Content is protected !!