Home / Curiosita / Nomi delle tartarughe ninja: identifica ogni tartaruga col suo nome

Nomi delle tartarughe ninja: identifica ogni tartaruga col suo nome

Nomi tartarughe Ninja

Le Tartarughe Ninja sono una serie di personaggi dei fumetti prima, dei cartoni e del cinema dopo, che hanno attirato migliaia di bambini di diverse generazioni.

I personaggi sono stati creati nel 1984 ad opera di Kevin Eastman e Peter Laird, che hanno realizzato un prodotto che mescola insieme cultura zen e cultura della guerra giapponesi.

Entriamo meglio nel dettaglio e capiamo qualcosa in più sui personaggi in generale e sui nomi delle tartarughe Ninja in particolare.

La storia delle tartarughe Ninja

Per comprendere pienamente i protagonisti e la loro vita è fondamentale contestualizzare i loro personaggi.

La storia ha origine nel momento in cui una sostanza radioattiva, a causa di un incidente, viene sparso per le fogne di New York.

La sostanza colpisce quattro piccole tartarughe che  di fatto hanno assunto in seguito a questo evento connotati umani soprattutto dal punto di vista intellettivo, pur mantenendo le sembianze di animale. Lo stesso accade anche ad un topolino, lo stesso che nella storia diventerà Splinter, il maestro delle tartarughe.

Fu proprio questo ad insegnare le arti marziali alle tartarughe e a formarle attraverso un lungo percorso i scontri e confronti continui. Dopo questo periodo di formazione le 4 tartarughe saranno pronte ad affrontare la città, ma solo con l’aiuto e la protezione delle tenebre.

Durante le loro “uscite” le tartarughe proteggono il mondo dal male e dalla malavita di New York.

Le 4 tartarughe

Sebbene siano spesso trattati come una unica entità, le tartarughe Ninja sono quattro, ognuna ha una sua personalità, una sua arma, un suo colore che nelle varie edizioni hanno subito modifiche.

In generale possiamo dire che nella edizione originale tutte le tartarughe avevano una bandana rossa. Bisognerà aspettare il cartone animato del 1987 per vedere ogni tartaruga associata ad un colore.

La prima tartaruga di cui parliamo è Leonardo, la tartaruga associata al colore blu e considerata l’ispiratrice del gruppo. Si caratterizza per il suo carattere pacato e riflessivo e per la sua naturale saggezza. Usa la katana per i suoi combattimenti contro il male, male che lo innervosisce molto.

All’estremo opposto troviamo Raffaello che è invece molto violento e poco riflessivo. Utilizza i pugnali sai ma è molto forte nello scontro corpo a corpo. Tra le sue caratteristiche l’avere paura degli scarafaggi.

Proseguiamo la nostra carrellata con Donatello. Lui è il genio, l’inventore, capace di mettere in piedi anche attrezzature di guerra. Usa il caratteristico bastone bo e all’allenamento fisico preferisce quello mentale. Il suo colore è il viola.

Proseguiamo con Michelangelo, la tartaruga con la maschera gialla/arancione. Egli è il simpatico del gruppo, quello che ha sempre la battuta pronta, conosce le arti marziali, adora mangiare e guardare la tv.

Con i loro caratteri così diversi, le tartarughe permettono a soggetti diversi di identificarsi ed immedesimarsi in loro e nelle loro fantastiche avventure. Proprio questo aspetto ha fatto sì che la serie di cartoni animati incontrasse tutto questo successo.

Le versioni delle Tartarughe Ninja negli anni

Se volete entrare sempre più in contatto con il mondo della tartarughe Ninja, potete andare a rivedere i vari prodotti televisivi  cinematografici che li hanno visti protagonisti.

Negli States, ad esempio, dal 1987 al 1996 è andata in onda la serie cartoons Tartarughe Ninja alla riscossa. La serie ha messo in scena un totale di 193 episodi che hanno riempito 10 stagioni.

Nel 1997 le tartarughe ritornano sotto forma di telefilm con Tartarughe Ninja- L’avventura continua: telefilm. Questo prodotto oltre a modifiche sostanziali nella classica caratterizzazione delle tartarughe, vede anche l’aggiunta di una nuova tartaruga Venus.

Una nuova serie fu realizzata nel 2003 dalla Mirage Studios, insieme alla 4Kids Entertainment e alla 20th Century Fox. La serie andò avanti per un totale di 2 stagioni. Molte di più, ben 7, le stagioni della serie Tartarughe Ninja.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!