Home / Diete / Dieta detox, ecco cos’è e il menu tipo

Dieta detox, ecco cos’è e il menu tipo

Dieta detox menu benefici quanti kg si perdono funziona

Con il nome di “detox” o di dieta disintossicante, si identifica una filosofia alimentare volta a liberare in modo veloce il corpo dalle tossine esogene che nel corpo possono accumularsi.

Una dieta di questo tipo permette quindi di ridurre tutte le tossine che derivano da stress o da comportamenti alimentari errati seguiti troppo a lungo.

Analizziamo insieme caratteristiche, obiettivi e limitazioni di questa dieta e soffermiamoci su un esempio di possibile regime alimentare disintossicante. proporremo infatti i menù consigliati per una settimana detox.

Le caratteristiche generali

Obiettivo primario della dieta detox è quello di migliorare in generale la salute dell’organismo, con effetti visibili non solo sul peso corporeo ma più in generale sullo stato di salute del soggetto.

Per trarre il maggior vantaggio da questo regime alimentare, sarà fondamentale concepirla come una filosofia vera e propria, accompagnando alla dieta una corretta attività fisica e/o di meditazione.

Per essere davvero “liberi da ogni male” è infatti necessario allontanare anche i pensieri negativi, per questo meditazione e riflessione sono utili in questo caso.

Ogni momento della vita è buono per accostarsi a questo tipo di dieta anche se, è bene evidenziarlo, sembra essere molto utile dopo particolari abbuffate.

Oltre ad essere utile in caso di pasti importanti in termini di quantità, la dieta aiuta a liberare il corpo da una presenza eccessiva di sostanze contenuti in alcolici, caffè, bibite gassate, cibi animali specifici. Un regime strutturato dunque, ma anche una ottima soluzione last minute.

Aiuta il tuo organismo a depurarsi:

Multislim, il multivitaminico per tornare in forma

Aloe Ferox + Piperina&Curcuma Plus, speciale offerta 2×1

Un menù detox

E’ il caso a questo punto di entrare più nel dettaglio e di capire cosa includa un regime detox. Proponiamo quindi un esempio di dieta settimanale.

La colazione del primo giorno prevede un frutto e un vasetto di yoghurt magro, il pranzo un minestrone abbondante, la cena un nasello al vapore accompagnato eventualmente da un panino integrale.

Passiamo a questo punto al secondo giorno. Il consiglio è quello di mangiare appena svegli un bicchiere di macedonia, per pranzo 600 gr di riso integrale con verdura, per cena 100 gr di tacchino sgrassato con verdure grigliate.

Arriviamo in questo modo al terzo giorno. La colazione potrebbe prevedere una tazza di cereali con latte scremato, un pranzo con 50 gr dio prosciutto crudo e insalata mista, e a seguire due panini integrali piccoli. A fine giornata 100 grammi di carne e insalata vi sazieranno.

Il quarto giorno si consiglia il consumo di una tazza di latte scremato con cereali per colazione, per pranzo 100 gr di pesce al vapore con 3 carote crude, per cena 80 gr di pasta integrale al pomodoro (senza olio).

Arriviamo in questo modo al giorno numero cinque e al sei. Per colazione scegliete tra un vasetto di yogurt magro e un frutto o una spremuta di arancia e un frutto; per pranzo invece optate per 100 gr di pesce al vapore con carote crude o 100 gr di prosciutto e verdure grigliate; per cena invece un passato di verdure, eventualmente accompagnato da due fettine di pollo.

Ogni giorno è importante garantire al corpo anche due spuntini a metà mattina e metà pomeriggio. Potete consumare frutta, succhi non zuccherati o tisane nelle giuste quantità.

Proprio le tisane rappresentano un ausilio davvero valido. Tra tutte, particolarmente indicata è quella alla rosa canina. Si tratta di una soluzione dalle spiccate capacità depurative ed antiinfiammatorie.

Se volete prepararla a casa, potete essiccare delle bacche di rosa canina e lasciarle in infusione in acqua calda per una decina di minuti.

Consumare mezzo litro di prodotto al giorno permette di stimolare la diuresi e di liberare così velocemente il corpo da una serie di tossine ed elementi nocivi.

Ricordate poi di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, meglio se lontano dai pasti. Bisognerà invece evitare del tutto bibite gassate, dolciumi, snack salati, alcolici, cibi troppo fritti.

I benefici come detto saranno visibili a 360 gradi e anche la vostra linea risulterà migliorata in poco tempo. Basti pensare che una settimana seguendo alla lettera il regime sopra proposto permette di perdere fino a 3 kg con sacrifici tutto sommato ridotti.

Il rientro dalle vacanze, la settimana prima di un evento, la voglia di apparire al top, la necessità di migliorare la pelle…ogni momento è quello giusto per iniziare a trarre beneficio da questa dieta!


error: Content is protected !!