Home / Come fare / Come mettere lo smalto e fare un french perfetto

Come mettere lo smalto e fare un french perfetto

applicare lo smalto

Sapere come applicare lo smalto è essenziale per avere un look sempre impeccabile. Infatti, quando ci si prepara per andare a scuola, all’università, al lavoro, non si può non avere le unghie adeguatamente curate.

Spesso però non si utilizza la tecnica giusta per mettere lo smalto, e invece di ottenere il risultato che si desidera, si fa un pastrocchio, che vi costringe poi ad andare sempre dall’estetista per avere le unghie curate.

Prima di procedere con la stesura dello smalto ci sono diverse cose che bisogna procurarsi, innanzi tutto, dovete controllare di avere in casa della crema per la rimozione dello smalto, una lima per le unghie, una forbicina, una crema per le mani, dei bastoncini di legno per le unghie, che si utilizzano per pulire le unghie, e per riuscire a togliere le cuticole.

Poi naturalmente dovete scegliere uno smalto trasparente per rinforzare le unghie, uno smalto gel del colore che preferite e uno smalto trasparente per rifinire il tutto.

Come mettere lo smalto: la manicure prima della stesura

Per applicare lo smalto, bisogna prima fare un’accurata manicure per riuscire a mantenere le mani morbide, pulite e sopratutto pronte per una corretta stesura dello smalto.

Quando ti prepari per fare la tua manicure, innanzi tutto rimuovi lo smalto che avevi precedente steso, con un batuffolo di cotone imbevuto di crema per la rimozione dello smalto. Una volta, rimosso tutto lo smalto, mettete le mani nell’acqua calda e lasciatele ammorbidire.

Adesso con il rimuovi cuticole, togliete tutte le pellicine che si sono formate intorno alle vostre dita. In questo modo, anche lo smalto risulterà più bello da vedere, rispetto ad un’unghia che è oscurata dalle cuticole.

Una volta rimosse le cuticole, potete asciugarle e mettere una crema nutriente per le mani, in questo modo risulteranno anche più morbide e luminose. Dopo la crema, bisogna aggiustare la forma delle proprie unghie, con una lima potete decidere se limare l’unghia con una forma quadrata oppure rotonda.

Una volta limata l’unghia, eliminate tutta la polvere che si è formata limando le unghie, ponetele un attimo nell’acqua calda e asciugatele, in questo modo avrete le unghie pulite e lucide e pronte per essere smaltate.

Come applicare lo smalto: tutti i passaggi

Dopo aver accuratamente limato, pulito e lavato le unghia, potete iniziare finalmente la vostra manicure con lo smalto.

Prima di procedere alla stesura dello smalto colorato e bene utilizzare uno smalto trasparente che possa curare le unghia, indurirle, ed evitare che si spezzino.

Per scegliere lo smalto trasparente giusto, guardate bene le diciture sulla confezione, lo smalto perfetto è quello con trattamento rinforzante. Adesso passate lo smalto rinforzante trasparente su tutte le unghie, e lasciate asciugare bene.

Per velocizzare l’asciugatura potete muovere le mani, oppure soffiarci sopra, una volta fatto asciugare lo smalto rinforzante potete passare alla stesura dello smalto effetto gel colorato.

Prendete il pennellino dello smalto e cercate di non farlo troppo pieno, ma di utilizzare la giusta dose per un unghia. Per stenderlo in maniera perfetta, fate la prima stesura al centro dell’unghia dopo di che, potete passare con il pennellino i lati dell’unghia cercando di non andare a toccare la pelle vicino l’unghia. Comunque in caso di sbavature basterà prendere un cotonfiocco imbevuto di crema per la rimozione dello smalto e pulire intorno all’unghia.

Dopo che avete passato lo smalto su tutte le unghia, dovete lasciarlo asciugare e prepararvi per fare una seconda passata, in questo modo lo smalto sarà più spesso e lucido, e sicuramente meno soggetto a rovinarsi.

Adesso che anche la seconda passata è stata fatta e avete aspettato che si asciughi, dovete rifinire lo smalto con un altro smalto trasparente che renda lucide le vostre unghie.

Come mettere lo smalto per fare il french

Una delle applicazioni più richieste quando si vuole mettere lo smalto è il french. Il french non è altro che l’utilizzo di un colore differente per la parte chiara dell’unghia rispetto a quella più scura.

Il french classico è fatto con il bianco gesso per la zona dell’unghia superiore e il rosa pallido per il resto dell’unghia. Per fare il french servono delle piccole pellicole specifiche per il french che servono per separare la zona bianca da quella rosa.

Per fare il french, bisogna innanzi tutto mettere sempre lo smalto trasparente rinforzante, dopo di che, potete fare la prima passata con lo smalto rosa chiaro su tutta l’unghia, è meglio fare due passate per riuscire a rendere le unghie perfette.

Potrebbe interessarti: 

Iris Filler Cream per pelle meravigliosa

Le Reel: siero alla bava di lumaca

Dopo aver passato due volte lo smalto rosa, dovete, aspettare che lo smalto sia ben asciutto e poi dovete mettere pellicola per french esattamente al di sotto della parte bianca dell’unghia, e passare lo smalto bianco gesso sulla parte superiore dell’unghia.

Passate il bianco su tutte le unghie e togliete le pellicole del french lentamente cercando di non far rovinare lo smalto sottostante.


error: Content is protected !!